Far Cry 3, recensione

Recensioni Videogiochi

Una vacanza in un’isola paradisiaca in compagnia dei propri amici e della propria fidanzata a fare escursioni, immersioni, feste in discoteca e lanci col paracadute.
Gli ingredienti per un soggiorno da sogno nelle Rook Islands c’erano, peccato che Jason (il protagonista) e gli altri personaggi capitino proprio in mano a degli spietati pirati.

È così che inizia uno dei prodotti di maggior successo nel mondo dei FPS: Far Cry 3.

Un po’ di storia

Far Cry 3 è il terzo capitolo di una delle saghe di maggior successo di sempre, partita ormai nel lontano 2004.

Ideata originariamente dalla Crytek (famosa anche per aver ideato e creato la serie Crysis) a partire dal secondo capitolo è stata sviluppata e distribuita dalla grande e potente casa francese Ubisoft.

Completamente diverso dal secondo capitolo, gli autori tornano alle origini con le ambientazioni del primo episodio anche se lo svolgimento della trama e delle missioni che ci troveremo ad affrontare sono profondamente cambiate.

far cry 3 gameplay

Breve trama e personaggi (nessuno spoiler!)

Come detto in precedenza siamo capitati in mano a dei pirati senza pietà che, capendo quanto siamo facoltosi (siamo, in fin dei conti, degli universitari americani in vacanza dall’altra parte del mondo) ci hanno rapito per chiedere un riscatto alle nostre famiglie.

Qui Jason e suo fratello dovranno evadere, cercare gli altri membri del gruppo e liberarli per tornarsene negli Stati Uniti.

Fine.

Non vado oltre con la trama perché la considero avvincente e bella da scoprire man mano che giocheremo. Se ti interessa la trama completa la puoi trovare in questo mio articolo.far cry 3 vaas

Bel lavoro fatto dalla Ubisoft sotto questo aspetto con una caratterizzazione dei personaggi molto interessante.

Di particolare interesse ho trovato la caratterizzazione psicologica, sadica e violenta, del capo dei pirati Vaas.

Personaggi e trama, insomma, tutti da scoprire e a cui è facile appassionarsi.

Gameplay

Far Cry 3 è uno sparatutto in prima persona prevalentemente di tipo stealth che si svolge in un open-world veramente ENORME; è straordinario il lavoro fatto sotto questo aspetto: prima di scoprire tutti i segreti e le ambientazioni passerà diverso tempo e ci intrigherà sempre più esplorare tutta la mappa.

Ma la cartina, soprattutto all’inizio, è nascosta da qualcosa di ben più complesso della solita “nebbia di guerra”: per rivelarla dovremo scalare (letteralmente!) le antenne radio sparse per le isole e riattivarle di modo da poter visualizzare la conformazione di quella zona.

antenne radio far cry 3

L’attivazione delle antenne radio (unito all’avanzare nelle missioni) ci permetterà di poter sbloccare nuove, più potenti e precise armi.

Molto interessante, a mio parere, il modo in cui sbloccheremo e otterremo nuove fondine per le armi, per gli esplosivi, per le frecce e la sacca delle munizioni: dovremo cacciare, nel vero senso della parola, per procurarci tutto il necessario (non ti svelo volontariamente nulla, lo vedrai tu stesso).

I pirati sono presenti in un tutta l’isola e spesso ci attaccheranno senza pietà.
Fortunatamente abbiamo modo di scacciarli, almeno da una piccola zona, e non dovercene più preoccupare: conquistare gli avamposti.

Gli avamposti sono la massima espressione della libertà di movimento e azione che si hanno in Far Cry 3: potrai decidere in completa autonomia come liberare un avamposto dai pirati, da che lato attaccare, sfruttare i loro punti deboli e delle loro difese, disattivare o meno gli allarmi, sfruttare gli animali presenti in zona, agire furtivamente o all’arrembaggio; una volta liberati verranno presidiati dagli indigeni dell’isola (tuoi alleati) e faranno da base di appoggio per riprendere le forze e rifornirsi di armi e munizioni.

rakyat far cry 3

Varia (e aggressiva!) tutta la fauna dell’isola.

Sono presenti: avvoltoi, uccelli del paradiso, macachi, cervi, serpenti, maiali, cinghiali, tapiri, cani rabbiosi, dingo, casuari, bufali, capre, tigri, leopardi, draghi di Komodo, coccodrilli, orsi, granchi, tartarughe di mare e di terra, pesci, meduse, mante, murene e squali.

Tutto ciò che faremo nel gioco, dall’uccisione dei pirati (e in base al modo in cui li uccideremo, headshot, silenziosamente, ecc…) al completamento delle missioni primarie e secondarie, allo sblocco delle antenne, contribuirà a farci accumulare l’esperienza necessaria a sviluppare nuove abilità (alcune molto interessanti).

Dopo le lodi tessute per la modalità giocatore singolo, devo fare una tirata d’orecchie alla Ubisoft per non aver curato in nulla la parte multiplayer.

L’ho trovata noiosa e poco adrenalinica rispetto alla sua controparte, sarebbe stata da rivedere per creare un videogioco che passasse alla storia.

Caratteristiche tecniche di Far Cry 3

La grafica è uno dei punti di forza di questo videogame.

La texture e le ambientazioni sono mozzafiato, non è raro che mi fermassi ad ammirare il panorama che mi circondava tanto era dettagliato.

Anche i personaggi principali sono ben definiti sotto questo aspetto con movimenti reali e dettagli massimi nel vestiario e nella fisionomia.

citra far cry 3

Un piccolo appunto va fatto alla cura che hanno messo nella grafica dei personaggi secondari, non all’altezza del resto del gioco e che stonano leggermente.

Poco di cui preoccuparsi comunque, ci avremo a che fare praticamente solo nelle missioni secondarie.

L’audio è molto buono per quanto riguarda i suoni (versi di animali, rumore di armi ed esplosioni, ecc…) ma appena sufficiente sotto l’aspetto dei dialoghi e del doppiaggio in italiano dove si salva il solo Vaas.

Un plauso va assolutamente fatto all’Intelligenza Artificiale.

I nemici sono assolutamente INTELLIGENTI, spesso più di noi, e faranno tutto il possibile per farci del male serio ed eliminarci una volta per tutte.

far cry 3 gameplay

Si vede proprio che alla Ubisoft hanno lavorato sotto questo aspetto.

Qualche bug presente qua e là ma gli ultimi aggiornamenti e le patch li hanno risolti completamente.

La durata è molto elevata grazie al mondo enorme da esplorare e al grande numero di missioni principali e secondarie da portare a termine.

Conclusioni

Questo videogame è assolutamente uno dei migliori a cui abbia giocato sotto diversi punti di vista.

L’unione tra grafica mozzafiato e trama avvincente lo renderanno indimenticabile. Garantito.

Dimostra come un ragazzo normale, nelle giuste condizioni di sopravvivenza, possa tirar fuori forze ed energie inaspettate. Potrebbe essere un insegnamento che vale per ognuno di noi.

Mai giocato a Far Cry 3? Cosa aspetti? Parla della tua esperienza nei commenti!

Far Cry 3

Far Cry 3
9

Gameplay

10/10

    Durata

    9/10

      Divertimento

      9/10

        Grafica

        9/10

          Pro

          • Trama avvincente
          • Grafica e ambientazioni mozzafiato
          • Ottimo Gameplay
          • Massima libertà d'azione nell'open world

          Contro

          • Missioni secondarie un po' ripetitive
          • Modalità multiplayer
          • Grafica personaggi secondari non all'altezza

          Hey! Ti sei dimenticato dell'ebook gratuito?

          Inserisci email e password, ci vogliono solo 5 secondi!

          La tua email la terrò segreta e non la darò a terze parti. Odio lo SPAM quanto te ;)